LOGO MONTI01
  • Studio Tributario Monti CHAGALL11
  • Studio Tributario Monti CHAGALL10
  • Studio Tributario Monti CHAGALL08
  • Studio Tributario Monti CHAGALL03
  • Studio Tributario Monti CHAGALL09
  • Studio Tributario Monti CHAGALL01
  • Studio Tributario Monti CHAGALL07
  • Studio Tributario Monti CHAGALL05
  • Studio Tributario Monti CHAGALL02
  • Studio Tributario Monti CHAGALL06
  • Studio Tributario Monti CHAGALL04

C.T.R. MILANO 386-2016 e 387-16 RADDOPPIO DEI TERMINI

Per gli accertamenti riferiti fino al periodo di imposta 2015 il raddoppio dei termini è legittimo solo a condizione che la notizia di reato sia stata inoltrata entro l’ordinario termine di decadenza (31/12 del quarto anno successivo ovvero 31/12 del quinto in caso di dichiarazione omessa). Il regime transitorio instaurato dall' art. 2 del D.Lgs 128/2015 infatti è stato tacitamente abrogato dalla L. 208/2015.